Lab delle app: Nei panni dell’utente con Julie Blitzer

Ti interessano musica, fotografia, fitness, giochi, video? Porta con te le tue passioni. Parlare di ciò che ami è il modo migliore per far conoscere i prodotti Apple e liberare la creatività, tua e degli altri. L’Apple Store offre opportunità interessanti per tutti: persone analitiche o creative, esperte di tecnologia o semplicemente appassionate. Per celebrare… Continua a leggere Lab delle app: Nei panni dell’utente con Julie Blitzer

Capire e creare videogiochi: un manuale per piccoli principianti

Hai sentito spesso parlare di bug, patch e mod senza capirne il significato? Vuoi iniziare a giocare insieme a tuo figlio ma non sai da dove iniziare? Un manuale sui videogiochi è arrivato in aiuto. Davide Morosinotto – affermato e pluripremiato autore di libri per ragazzi – insieme a Samuele Perseo hanno recentemente pubblicato un manuale… Continua a leggere Capire e creare videogiochi: un manuale per piccoli principianti

Imparare a leggere e scrivere con il metodo Montessori

Quali strumenti o app utilizzare per avviare la scrittura e la lettura dei nostri figli? Il metodo Montessori ci viene incontro grazie al suo approccio pratico e manuale. Ecco un elenco di app e materiali originali che anche noi genitori possiamo utilizzare con i bambini. La fine della scuola è quasi arrivata. E già insegnanti e genitori si preoccupano che l’apprendimento avvenuto nel… Continua a leggere Imparare a leggere e scrivere con il metodo Montessori

Flipped classroom: vogliamo parlarne?

Immagine tratta da http://flipnet.it/

Immaginiamo di essere docenti. Non importa da quanto tempo, di quale scuola e di che paese del mondo. Siamo docenti. Prepariamo la nostra lezione, entriamo in classe ogni mattina, incontriamo bambini, ragazzi, giovani. Il nostro lavoro è formarli, prepararli al futuro, sviluppare le competenze per affrontare le sfide problematiche della società che sta cambiando, e noi… Continua a leggere Flipped classroom: vogliamo parlarne?

Scratch e Google: il nuovo progetto dedicato al coding

Prototipo dell'implementazione di Scratch Blocks sull'app LEGO WeDo 2.0

L’obiettivo primario di Scratch è creare strumenti di programmazione sempre più simili al modo in cui i bambini apprendono. La community di Scratch è arrivata a 11 milioni di membri registrati: ogni giorno le nuove iscrizioni alla piattaforma sono 15.000. L’attenzione al design è forse uno dei motivi principali del suo successo… apprendere la programmazione… Continua a leggere Scratch e Google: il nuovo progetto dedicato al coding

Lernstift, la penna che vibra quando sbagli

A volte anche i progetti interessanti non riescono ad avere il successo che si meritano. Si chiamava Lernstift, progettata da una startup tedesca, ed era una penna che avrebbe potuto rivoluzionare l’apprendimento della lettoscrittura. Come funziona? La penna è composta da un sensore, un processore, un sistema per connettersi tramite Wi-fi e un supporto che vibra. E’ in… Continua a leggere Lernstift, la penna che vibra quando sbagli

#PippiTW la letteratura per ragazzi diventa social su Twitter

Illustrazione di Ingrid Vang Nyman dal libro di Astrid Lindgren “Boken om Pippi Långstrump” – Pippi flyttar in i Villa Villekulla

Riparte oggi l’iniziativa dell’insegnante Paola Mattioli dedicata a bambini di scuola primaria e non solo:  TwLetteratura,  un gioco che ha lo scopo di accostare la letteratura classica per ragazzi al mondo dei social. Questa volta è dedicata a Pippi Calzelunghe, segui #PippiTW su Twitter. Come funziona? Le classi di scuola primaria che scelgono di partecipare al… Continua a leggere #PippiTW la letteratura per ragazzi diventa social su Twitter

BitBuk, un concorso di idee per progetti editoriali digitali per ragazzi

Ha aperto il primo Dicembre 2015, il concorso di idee “BitBuk. Nuove storie per nuovi modi di leggere”, che intende promuovere innovativi progetti editoriali digitali per ragazzi. Il concorso di idee “BitBuk. Nuove storie per nuovi modi di leggere” intende promuovere innovativi progetti editoriali digitali per ragazzi. È promosso dal Cepell – Centro per il Libro e la Lettura,… Continua a leggere BitBuk, un concorso di idee per progetti editoriali digitali per ragazzi

Snappet, il tablet per fare didattica in classe

Circa 30.000 alunni in Olanda, Francia, Germania, Italia e Spagna oggi usano Snappet per fare didattica in classe. In Italia sono già 120 le scuole che l’hanno adottato, ma il numero è in aumento. Cos’è Snappet? Snappet è il progetto creato da cinque amici olandesi che hanno lasciato il loro lavoro per dedicarsi alla didattica,… Continua a leggere Snappet, il tablet per fare didattica in classe

Che ore sono? E’ l’ora del codice!

Come vi abbiamo anticipato nei giorni scorsi, dal 7 al 13 dicembre si terrà in tutto il mondo l’Ora del Codice (Hour of Code, in inglese). Con il materiale a disposizione in oltre 40 lingue diverse, questo evento globale propone di organizzare delle esercitazioni di un’ora nelle scuole di ogni ordine e grado per promuovere… Continua a leggere Che ore sono? E’ l’ora del codice!

Codeweek 2015: Università e scuola insieme

Nella settimana tra il 10  il 18 ottobre, per la Code Week EU, tutta Europa e anche nella nostra amata penisola si sono visti bambini e adulti, giovani e giovanissimi impegnati negli eventi più disparati con un solo obiettivo comune: stimolare la propria creatività e divertirsi attraverso il Coding, il pensiero computazionale, la programmazione, l’affascinante… Continua a leggere Codeweek 2015: Università e scuola insieme

Indelebile: crowdfuding per imparare l’Antico Egitto con le infografiche

Indelebile è una piccola società che progetta applicazioni ludo-educative per bambini creando percorsi di gioco che tramite infografiche, interazioni e animazioni permettono ai bambini di imparare la storia e la cultura del mondo. La memoria visiva è rilevante se pensiamo che il nostro cervello ricorda le immagini meglio di qualsiasi altra informazione pervenuta tramite gli altri… Continua a leggere Indelebile: crowdfuding per imparare l’Antico Egitto con le infografiche

Un computer dal cuore saggio: fiaba contro il cyberbullismo

Un computer dal cuore saggio ovvero la storia di Carlotta, Gatto Piombino e del loro computer Lobsan che li accompagna alla scoperta del web e che insegna ai bambini la consapevolezza Una fiaba per far capire ai bambini l’importanza dell’uso consapevole della Rete è quella scritta dall’esperto di sicurezza informatica Mauro Ozenda e dalla pedagogista… Continua a leggere Un computer dal cuore saggio: fiaba contro il cyberbullismo