Claudia Molinari: dal graphic al game design

Claudia Molinari è una delle nuove voci del game design italiano. Grazie a una formazione multiculturale e multiforme riesce a contaminare il game development con intuizioni creative che vanno oltre lo schermo. Claudia ha co-fondato insieme a Matteo Pozzi il team We Are Muesli che con il primo gioco CAVE! CAVE DEUS VIDET! ha sbaragliato la concorrenza vincendo… Continua a leggere Claudia Molinari: dal graphic al game design

L’arte di Kveta Pacovska, una, cinque, tante

Kveta Pacovska

Kveta Pacovska non è una graphic designer. Come tante donne ha molti talenti: illustra, insegna, dipinge, progetta, scolpisce, inventa, costruisce, sempre con grande intensità grafica. Nessuno si offenda se affermo che Kveta ha elevato la grafica ad arte (plastica). Il suo nome e cognome ceco (ndr. Repubblica Ceca) è difficile da trovare in rete, scritto… Continua a leggere L’arte di Kveta Pacovska, una, cinque, tante

I segreti del successo di una graphic design superstar: Carin Goldberg

Carin Goldberg

Ho conosciuto il lavoro di Carin Goldberg cercando ispirazione grafica. Ho visitato il suo sito, ed esplorando le copertine dei libri che ha progettato ho scoperto con sorpresa di averle viste tutte, o quasi, pubblicate su Graphis Design Annual. Alcune avevo già provato a copiarle, d’altronde senza successo. Carin Goldberg è nata a New York nel… Continua a leggere I segreti del successo di una graphic design superstar: Carin Goldberg

Graphic Women, I know. Fausta Orecchio

Fortunatamente Anteprima

Ho avuto l’inaspettata fortuna di lavorare nello studio grafico di Fausta Orecchio in tempi non sospetti… Sarò necessariamente poco oggettiva, ma non sono l’unica a considerarla una delle più grandi designer italiane. Nata a Roma nel 1957, Fausta ha iniziato sedicenne lavorando allo Studio Giulio Italiani, uno dei padri della grafica italiana. Ha continuato la… Continua a leggere Graphic Women, I know. Fausta Orecchio

Graphic Women? Why not. Ellen Lupton

Book design your life

Nel 2006, nel corso di una tavola rotonda, al famoso graphic designer Milton Glaser è stato chiesto un parere sul perché così poche donne raggiungono la fama nell’ambito della grafica. Milton Glaser ha risposto che la ragione per la quale così poche donne sono Graphic Designer Rockstar è che “rimangono incinte, hanno dei figli e… Continua a leggere Graphic Women? Why not. Ellen Lupton