Metodo Prensky, la scuola per i nativi digitali

Neilballinger.wordpress.com

Divertirsi a scuola, è possibile? Marc Prensky dice di sì. Imparare giocando si può, anzi si deve! L’ideatore dell’ormai diffusissimo termine “nativi digitali” è un educatore appassionato di videogiochi. Laureato in Isegnamento a Yale, Prensky ha scritto diversi libri sull’argomento, ma è anche il fondatore e amministratore di Gamestotrain, con il quale ha creato oltre… Continua a leggere Metodo Prensky, la scuola per i nativi digitali

La top 5 delle eroine dei social media negli Stati Uniti

TheNextWomen.com

  Questo è un guest post di Joy Paley, una scrittrice di scienza e tecnologia di Berkeley, California, pubblicato da TheNextWomen.com.  Se avete visto The Social Network o la cover di Time magazine ultimamente, avrete certamente sentito parlare di Mark Zuckerberg. Ma sebbene molti sembrino concentrarsi sulla figura del genio solitario o del ragazzino superdotato,… Continua a leggere La top 5 delle eroine dei social media negli Stati Uniti

Social Bookmarking: guida all’utilizzo di Stumble Upon

StumbleUpon (SU) è uno strumento di Social Bookmarking che come recita Wikipedia, è un servizio basato sul web in cui vengono resi disponibili elenchi di segnalibri creati dagli utenti. O per dirlo in un altro modo, è un sistema di ricerca basato su bookmark raggruppati per interessi. In pratica SU “impara” cosa ci piace e… Continua a leggere Social Bookmarking: guida all’utilizzo di Stumble Upon

ABC dell’e-learning: tra web, social e mobile

eLearning at Cleveland State University

Dopo tanti anni di web crediamo tutti di sapere cos’è l’e-learning: la possibilità di imparare via web, accedendo ad ambienti di apprendimento virtuali e frequentando corsi a distanza. La definizione dell’Osservatorio ANEE del 2003, in verità, è un po’ più complicata: “Una metodologia di insegnamento e apprendimento che coinvolge sia il prodotto che il processo… Continua a leggere ABC dell’e-learning: tra web, social e mobile

Lavori semi-geek: la Community Manager

Qualche tempo fa mi piaceva uno, una sera stavamo chattando online, e mi ha chiesto: “Ma tu che lavoro fai?” Per far colpo su di lui, ho scelto una forma flirtosissima che lo incuriosisse e gli facesse capire che ero una “simpatica” ma non un tipo: “Sono una che fa incontrare le persone ma sta… Continua a leggere Lavori semi-geek: la Community Manager

Scrivere ai tempi dell’iPad

Scrivere ai tempi dell'iPad

Forse non tutti se ne sono accorti o tutti sono coinvolti nella questione ma dopo iPhone che ha in qualche modo cristallizzato la tecnologia del multitouch e iPad che l’ha consolidata, il modo di scrivere per chi fa questo mestiere in tutte le sue declinazioni artistiche, lavorative, velleistiche o bloggherecce, in qualche modo è cambiato… Continua a leggere Scrivere ai tempi dell’iPad

Pmi e Social media: quando il sito web non basta

Il web 2.0 rappresenta una grandissima opportunità e lo è soprattutto per le Piccole Medie Imprese (PMI) che sono il tessuto dell’economia italiana. Sfruttando adeguatamente l’impatto sociale di ogni Social Media, per una Pmi è infatti possibile: – ottenere maggiore visibilità per il proprio marchio – allargare il pubblico in maniera esponenziale e a costi… Continua a leggere Pmi e Social media: quando il sito web non basta

Come la moda si racconta su Internet

Burberry.eu

Se la moda vi è sempre sembrata qualcosa che non vi riguarda, questo post fa per voi. Non solo perché ognuno di noi, volente o nolente, subisce ogni giorno le influenze del fashion system dal momento in cui si infila i calzini al mattino, ma perché negli ultimi anni sempre più stilisti hanno abbracciato il… Continua a leggere Come la moda si racconta su Internet

Crowdfunding, ossia come finanziare un progetto con l’aiuto della Rete

Wikipedia descrive così il Crowdfunding: Crowd funding (o crowdfunding o crowd financing): processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizzano il proprio denaro in comune per supportare gli sforzi di persone ed organizzazioni. Lo scopo di un’iniziativa di crowdfunding è infatti quello di raccogliere un capitale per la realizzazione di un progetto, tramite tante… Continua a leggere Crowdfunding, ossia come finanziare un progetto con l’aiuto della Rete

Scrittura, scrittori, web e contenuti

Non esistono delle regole vere e proprie per scrivere, oltre quelle di essere capaci, di conoscere l’italiano e di avere qualcosa da dire. Non me ne vogliano coloro che dell’arte di insegnare a scrivere – oltre la scuola dell’obbligo – ne hanno fatto mestiere. Faccio solo delle considerazioni. Sostengo tra l’altro che vi sono persone… Continua a leggere Scrittura, scrittori, web e contenuti

Forum della Comunicazione Digitale, io c’ero

Dopo un’inspiegabile coda di mezz’ora per la consegna del badge (perché quando ti iscrivi online a un evento pensi di meritare almeno la precedenza rispetto agli avventori last minute) entro in sala e trovo la sorpresa che ci avrebbe salvato dai tanti momenti di noia della giornata: il maxi schermo con la proiezione dei tweet… Continua a leggere Forum della Comunicazione Digitale, io c’ero

Ebook, alcuni punti di partenza concreti e una romanticheria

Dopo aver scritto la classica frase a effetto “la rivoluzione è iniziata e io c’ero”, possiamo provare a fare il punto della situazione sulla scorta dei temi affrontati venerdì 15 gennaio presso Apogeo, durante l’incontro sugli ebook. Vi riportiamo alcuni assunti che i relatori hanno posto sul tavolo della conversazione: – Giuseppe Granieri: partendo dalla… Continua a leggere Ebook, alcuni punti di partenza concreti e una romanticheria

Nuovi Media e comunicazione turistica: una piccola riflessione

Possiamo dire che il “turismo” non va mai in vacanza? A quanto pare sì, ma soprattutto se si parla di turismo online. Saranno i post qui sul nostro GGD, saranno le foto delle vacanze estive che continuiamo a guardare su Facebook… sta di fatto (conferma anche Google insight) che tutti – o quasi – geek e non,… Continua a leggere Nuovi Media e comunicazione turistica: una piccola riflessione