Mi regalo una vacanza e una geek valigia antistress

E’ arrivato il momento di dirsi: mi regalo una vacanza rilassante! Anche se con la vacanza arrivano mille altri pensieri cupi che vanno dal “E se mi smarriscono il bagaglio cosa faccio?”, al quanto posso resistere disconnesso, al dove ricarico smartphone e tablet e pc, al “E se mi rubano la valigia con il pc dentro?”.

Una soluzione a tutto questo c’è e l’abbiamo testata per voi. Si chiama Bluesmart e il termine smart associato alla valigia per una volta non è affatto improprio. Infatti ha l’aspetto di un normale trolley ma di normale ha davvero poco. La cosa più simpatica è che, grazie alla combinazione di GPS e 3G, è sufficiente scaricare l’app gratuita Blue Smart – Connected Carry-on per sapere in ogni istante dove si trova il nostro bagaglio in ogni parte del mondo (grazie alla copertura di Telefonica).

Ma oltre a questo ha la cosiddetta “chiusura digitale” ovvero la possibilità di bloccare la valigia nel momento in cui ci si allontana da essa, ovvero quando esce dalla portata del bluetooth, e di sbloccarla quando ci si riavvicina ad essa. Qualora ci dovesse capitare di allontanarci dal nostro trolley, magari lasciandolo incustodito, scatta il “distance alert” ovvero un messaggio che ci avverte della cosa e che ci consente di perdere d’occhio le nostre cose.

CAM03726

Altre cose che possono farvi pensare a Bluesmart come a un regalo bello quanto una vacanza?

  • la possibilità di ricaricare tutti i dispositivi via USB grazie ad una batteria integrata da 10.000 mAh (ovvero fino a circa 6 ricariche di cellulare)
  • uno scomparto apposito per PC portatile che protegge i dispositivi e consente facilmente l’accesso in caso di necessità
  • una bilancia integrata che, solo sollevando la valigia, ci dice se siamo “dentro il peso consentito” oppure no
  • una funzione Journeys per creare itinerari di viaggio da smartphone, verificare lo stato del volo e altre cose utili a evitare inutile stress
  • modalità sleep automatica che risparmia la batteria e che si attiva dop 5 minuti dall’allontanamento tra valigia e smartphone

Avvertenze prima di acquistarla? Se avete un telefono Android verificate di avere la versione 4.4 o successiva e assicuratevi di supportare BLE  (Bluetooth Low Energy) per essere compatibili mentre se avete un iOS le versioni supportate sono quelle successive alla 8.

Per il resto, l’unica accortezza da avere per questa “valigia normale” è che va ricaricata come ogni geek oggetto almeno per due ore prima del suo utilizzo. Basta poco che ce vo?

Di Sonia Montegiove

Dopo un colpo di fulmine per un IBM PS 1 ha coltivato ininterrottamente la sua passione per l’informatica. Analista programmatrice e docente per lavoro è avida lettrice e giornalista pubblicista per pura passione.

6 commenti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.