Il 17 ottobre a Bologna Italian Elixir ed Erlang Meetup

Il 17 ottobre presso il T3LAB – Technology Transfer Team (via Bassanelli 9) di Bologna andrà in scena Italian Elixir, il primo meetup Italiano per conoscere e condividere esperienze sui linguaggi di programmazione Erlang ed Elixir, linguaggi che potrebbero essere considerati fratelli in quanto girano sulla stessa virtual machine.

Italian Elixir Meetup

Gianluca Padovani​, uno degli organizzatori, è uno dei tre soci di ​coders51​, ​un’azienda di coders specializzata in nuove tecnologie, che si occupa di programmazione sia per il web che per il mobile: ​Startup, Social Networking, gestione di applicazioni, MVP, AGILE e SCRUM, metodi di lavoro e di progettazione, sono alcuni degli aspetti di cui coders51 si occupa, a livello nazionale ma anche europeo.

Un innamoramento per i linguaggi funzionali ha portato Gianluca, lo scorso anno, ad organizzare la ​LambadaCon sui linguaggi funzionali a Bologna insieme al ​codersTUG​, dove è avvenuta la conoscenza con ​Andrea Leopardi​,​ punta di diamante del team coders51​, nonchè personalità nota nella comunità Elixir e speaker di ​ElixirConf​, la più grande conferenza internazionale su Elixir, che quest’anno si terrà ad Austin (Texas).

Lo stesso Gianluca, poi, alcuni mesi fa sul canale Slack di Elixir mondiale ha conosciuto Paolo D’Incau​ che aveva creato uno Slack italiano e, insieme, hanno deciso di organizzare Italian Elixir, per portare un ​meetup anche nel nostro paese, promuovere questo linguaggio e far crescere la comunità italiana.

Attraverso il loro sito, ​italian­elixir.org​, stanno cercando di lanciare nuove iniziative e dar vita a collaborazioni internazionali, e proponendo il linguaggio anche ai propri clienti stanno riscontrando feedback positivi.

Il meetup si svolgerà in un’unica giornata densa di attività e interventi, ​dalle 9,30 alle 18,30​, durante la quale verranno presentati Elixir ed Erlang, si effettueranno dimostrazioni pratiche e si mostreranno applicazioni a casi reali, come ad esempio la creazione di un’applicazione utilizzando ​Phoenix​, un framework web MVC per Elixir ispirato a Ruby on Rails.

Tra gli speaker, oltre ai tre organizzatori, ci saranno il programmatore ​e influencer ​Gabriele Lana, ​anch’egli parte integrante del gruppo di coders51​ e ​Paolo Montrasio​, sviluppatore di software e titolare di connettiva.eu.

Volete conoscere questa nuova tecnologia in produzione? O volete approfondirne la conoscenza? Questo è l’evento che fa per voi!

La partecipazione è gratuita​, per consultare il programma completo e per iscriversi potete andare sulla pagina dedicata di Italian Elixir.

Di Chiara Raffaelli

Studentessa di organizzazione e marketing per la comunicazione d’impresa, ama la comunicazione in ogni sua forma. Social media addicted, spera di lavorare nella pubblicità. Regalatele un biglietto aereo di sola andata, ma va benissimo anche quello per il cinema!

3 commenti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.