Da Tech Economy: giocattoli personalizzati con la stampa 3D

Abbiamo selezionato da Tech Economy la notizia riferita alla prossima possibilità di progettare giocattoli personalizzati e stamparli con una stampante 3D grazie ad un accordo Autodesk e Mattel.

Foto di Jeri (Hitty Evie), Flickr
Foto di Jeri (Hitty Evie), Flickr

Una serie di app realizzate appositamente e strumenti digitali ah hoc permetteranno ai consumatori di immaginare, progettare e creare i propri giocattoli personalizzati, rendendoli reali attraverso la stampa 3D. “Autodesk è concentrata nel fornire app per la progettazione 3D e la stampa 3D, potenti e semplici da utilizzare, che consentono di liberare la creatività di ognuno” ha dichiarato Samir Hanna, vice president e general manager, Consumer and 3D Printing Autodesk. “L’accordo con un brand rappresentativo come Mattel  ci offre l’opportunità per dimostrare come Spark, la nostra piattaforma aperta per la stampa 3D, può creare incredibili esperienze che fanno da ponte tra mondi fisici e digitali e spingono oltre i confini del gioco creativo.”

La collaborazione esclusiva ha l’obiettivo di portare una serie di esperienze progettuali concrete, per supportare un ambiente di apprendimento interattivo, attraverso app divertenti,  in modo che i bambini possono anche imparare mentre giocano. Le esperienze digitali generano anche orgoglio nella fase di realizzazione ed entrano nel trend del maker che incoraggia la creatività, la fantasia, e la personalizzazione aperta.

E voi siete pronte a progettare e stampare giochi “su misura” per i vostri bambini?

 

Di Sonia Montegiove

Dopo un colpo di fulmine per un IBM PS 1 ha coltivato ininterrottamente la sua passione per l’informatica. Analista programmatrice e docente per lavoro è avida lettrice e giornalista pubblicista per pura passione.

5 commenti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.