5 app da mettere in valigia

wase

Avete già preparato le valigie e fatto il tagliando alla macchina, siete già stesi al sole rilassati e felici o appartenete alla categoria dei ritardatari “turista-fai-da-te” che decide tutto al momento? Comunque (e ovunque) voi siate per Ferragosto, noi vi proponiamo 5 app da mettere in valigia.

wase

Navigatore

Se non volete perdervi in mezzo a fogli di percorsi stampati e tanto meno finire in qualche strada sbagliata sotto il sole d’agosto, potete scaricare Waze (disponibile per iOS e Android) sul vostro smartphone. E’ un “social” navigatore che vanta una comunità di utenti tra le più numerose al mondo. Oltre al calcolo di itinerari con istruzioni vocali, offre informazioni su traffico, condizioni stradali, incidenti, posti di blocco e addirittura sui distributori più economici nei paraggi.

Meteo
Vi avevamo dato alcune indicazioni su 5 fantastiche applicazioni per il meteo qualche tempo fa. Ne ricordiamo solo una: AccuWeather: offre informazioni meteo locali estremamente precise e su misura e molte funzioni interattive. Le previsioni relative allo stile di vita indicano eventuali rischi per la salute o per lo svolgimento di attività all’aperto correlati alle attuali condizioni meteo. Notevoli i widget sopratutto per la versione Android. Per iPhone, iPad e Android.

Traduttore

Se andate all’estero e conoscete poco la lingua, meglio partire attrezzati con una app che vi permette di avere traduzioni simultanee. Google Translate per Android e iOS, è gratuita, facilissima da utilizzare e con oltre 70 lingue a disposizione. Con Traslate è possibile pronunciare, digitare o fotografare una frase per avere immediatamente la traduzione corretta. Lavora anche off line.

Prenota ombrellone

Non volete passare al supermercato e comprare ombrellone  e sdraio da trasportare ogni giorno in spiaggia? Volete avere la sicurezza di lettini e ombrellone che vi aspettano, magari in prima fila? Questa app PassBeach consente di prenotare in oltre 200 spiagge italiane in modo assolutamente semplice “per un mare senza stress” come dice il motto dell’app.

Trova un alloggio

Per i ritardatari e per quelli che vanno all’avventura e decidono all’ultimo minuto, evitare di affidarsi al primo albergo o fare il giro della città in cerca di un posto in cui dormire è possibile. Booking è un’app di prenotazione tra le più famose, gratis per IOS , Android, Windows. Permette la ricerca, la prenotazione (a prezzo scontato se si è clienti) e la consultazione dei giudizi di chi ha provato un certo albergo. Tanto per non andare bendati insomma.

E voi quale app avete scaricato? O avete deciso per un agosto digital detox?

Di Sonia Montegiove

Dopo un colpo di fulmine per un IBM PS 1 ha coltivato ininterrottamente la sua passione per l’informatica. Analista programmatrice e docente per lavoro è avida lettrice e giornalista pubblicista per pura passione.

8 commenti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.