Da Tech Economy: su LinkedIn solo notizie dai contatti più importanti

Da Tech Economy abbiamo selezionato la notizia riferita all’annuncio di LinkedIn circa l’acquisizione di Newsle, startup con l’obiettivo di aiutare gli utenti a individuare, nel flusso di news e dati provenienti dai social network, informazioni rilevanti sui contatti più importanti.

linkedin_newsle_announcement

I termini dell’acquisizione non sono stati annunciati ma LinkedIn ha dichiarato che Newsle continuerà ad operare come prodotto autonomo per il momento, mentre entrambe le squadre lavoreranno per integrare correttamente le tecnologie della startup appena acquisita, in LinkedIn.

“LinkedIn e Newsle condividono un obiettivo comune – si legge sul blog di LinkedIn – entrambi vogliono fornire spunti professionali per farvi fare meglio cioè che fate. Ad esempio, sapere di più sulle persone della vostra rete può fare emergere spunti importanti” che permetteranno ad esempio di organizzare incontri di lavoro anche al di fuori del social.

In questo senso l’attività di Newlse diventa centrale per le strategie future di LinkedIn: “Per gli ultimi tre anni Newsle ha sfruttato i suoi algoritmi di disambiguazione, elaborazione del linguaggio naturale e algoritmi di machine learning per costruire un prodotto estremamente interessante che riesce a trovare in Rete blog e articoli in cui qualcuno di interesse viene menzionato: colleghi, capi, leader industriali, etc.”

Anche LinkedIn vuole aiutarci a sfruttare al meglio il tempo trascorso sui social network. E voi che ne pensate?

Di Sonia Montegiove

Dopo un colpo di fulmine per un IBM PS 1 ha coltivato ininterrottamente la sua passione per l’informatica. Analista programmatrice e docente per lavoro è avida lettrice e giornalista pubblicista per pura passione.

6 commenti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.