Da Tech Economy: Project Tango smartphone con sensori 3D

Google Project Tango smartphone

La notizia selezionata questa settimana da Tech Economy è di quelle che interessano senza dubbio gli appassionati di smartphone “innovativi”. Google ha presentato Project Tango, un prototipo di smartphone con sensori 3D capace di creare mappe tridimensionali dell’ambiente circostante e potenziale strumento per applicazioni di realtà aumentata e ludiche.

Google  Project Tango smartphone

Si chiama Project Tango ed è un prototipo che Google propone in numero limitato disponibili dal 14 marzo per gli sviluppatori che vorranno cimentarsi con il dispositivo.

I sensori del dispositivo, spiega il colosso di Mountain View sulla pagina web riservata al progetto, sono in grado di raccogliere oltre 250mila rilevazioni tridimensionali al secondo e aggiornare la propria posizione in tempo reale. Fra le possibili applicazioni, oltre alla realtà aumentata e ai giochi, Google cita la “navigazione indoor”, ovvero la possibilità di prendere le misure di luoghi e spazi interni per muoversi meglio, anche ad uso di persone con disabilità visiva. Project Tango è frutto del lavoro dell’unità Advanced Technology and Projects (ATAP) dell’azienda – in collaborazione con università, enti di ricerca e partner industriali – e ha come obiettivo quello di “dare ai dispositivi mobili una scala di comprensione umana dello spazio e del movimento”.

Lo smartphone ha uno schermo da 5 pollici e ha hardware e software realizzati ad hoc per registrare i movimenti 3D e creare simultaneamente una mappa dell’ambiente circostante ed è basato su Android.

Il primo che se lo accaparra ci cura una recensione?

Questo il video di presentazione

Di Sonia Montegiove

Dopo un colpo di fulmine per un IBM PS 1 ha coltivato ininterrottamente la sua passione per l’informatica. Analista programmatrice e docente per lavoro è avida lettrice e giornalista pubblicista per pura passione.

7 commenti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.