Paura del dentista? Ci pensano le app

My Little Dentist
My Little Dentist

Oggi esistono tantissime app per migliorare il rapporto dei bambini con il dentista e insegnare l’importanza dell’ortodonzia, ve ne presentiamo alcune.

My Little Dentist
My Little Dentist

Essendo stati tutti bambini, ricorderemo certamente le mirabolanti storie sulla fatina o sul topolino dei denti, che venivano a lasciarci un soldino sotto il cuscino durante la notte, in cambio di un nostro preziosissimo dentino da latte. O tutte le volte che le mamme, disperate per il nostro attaccamento ai cibi contenenti enormi quantità di zuccheri, hanno cercato di intimidirci con frasi del tipo: “Se mangi troppe caramelle e troppi dolci ti si cariano i denti e dobbiamo andare dal dentista”.

Il dentista era per noi il signore “non troppo simpatico” con il camice bianco, il naso e la bocca ben celati dietro una mascherina verde per non farsi riconoscere, parente stretto del lupo nero, che aveva come unico merito quello di consigliare dopo l’estrazione di un dente di mangiare un gelato fresco, un frullato o uno yogurt (quasi a volersi discolpare per il dolore provocato).

Per i bambini essere spaventati dall’odontoiatra pediatrico (questo il job title corretto) è normale, soprattutto se non si tratta di un volto familiare o già noto. Certamente i genitori hanno un ruolo fondamentale, per aiutarli a vincere questa paura, offrirgli amore, rassicurazioni e conforto, addolcendo la pillola con racconti fantastici e aiutandoli a comprendere l’importanza dell’ortodonzia.

Ma oggi un valido aiuto può arrivare anche dalla tecnologia.

Esistono, infatti, moltissime applicazioni per tablet e smartphone in grado di mostrare il “lato buono” dell’igiene dentale e del dentista, scopriamo quali.

My Little Crazy Dentist

mylittlecrazydentist

Tutti i bambini sono riluttanti ad andare dal dentista. My Little Crazy Dentist è un’app gratuita molto divertente che permette di giocare come se fossero dentisti, un’inversione di ruoli studiata per far capire l’importanza della cura e dell’igiene dentale e renderla a loro più familiare. L’applicazione aiuta a ridurre la paura naturale e l’avversione verso gli strumenti del dentista.

Tanti simpatici personaggi e tutti gli strumenti del dentista a disposizione per prendere confidenza e imparare divertendosi:

  • squirter acqua: utilizzato per igienizzare la cavità orale con l’acqua;
  • strumento di aspirazione: per aspirare l’acqua;
  • cavità Filler: riempie le cavità e i buchi nei denti;
  • plaque Remover: per eliminare la placca dai denti;
  • pinze: per rimuovere i denti danneggiati;
  • tarter Remover: per rimuovere il tartaro dai denti sporchi;
  • spazzola: pulire i denti sporchi o ingialliti.

E’ scaricabile in versione free da Apple Store, è compatibile con iPhone, iPad e iPod touch e ottimizzata per iPhone 5.

Dentista story virtuale

dentista story virtuale

Simpatica app scaricabile da Google Play, permette di simulare il lavoro dei dentisti in una Clinica Odontoiatrica, dalla foratura denti, alla pulizia, le otturazioni, l’estrazione, il reimpianto del dente, etc. I bambini in questo gioco si comportano come veri e propri dentisti e devono risolvere i problemi di ben 12 pazienti virtuali, selezionando gli strumenti più adatti e controllando l’evolversi della patologia nel tempo. Infatti, durante il lavoro il Cattivo di turno o lo scadere del Time-out possono portare al fallimento. Con questo gioco i bambini possono imparare ogni segreto della cavità orale per avere denti sempre perfetti e sperimentare l’importanza del lavoro del dentista.

My little dentist

mylittledentist

Un’app gratuita per sistema Android, per trasformare i bambini in piccoli dentisti virtuali di successo, con tutto il set a disposizione per i vari trattamenti. Con My Little Dentist è possibile aprire il proprio studio medico, trattare pazienti con forti dolori ai denti causati da un accumulo di batteri e germi. I bambini non avranno più paura di andare dal dentista, ne comprenderanno il ruolo e l’importanza, lo vedranno come un “eroe” e non più come “il cattivo” e potranno acquisire esperienza per diventare piccoli medici virtuali e aiutare sempre  più pazienti con diverse patologie orali, come Jack, Paul, Amy & CO.

Come lavarsi i denti – I migliori rimedi contro il mal di denti!

come lavarsi i denti

App free su Google Play, molto carina e dedicata soprattutto alle bambine, ti insegna la canzone dello spazzolino da denti e ti permette di impostare la sveglia per ricordarsi quando è ora di lavarsi i dentini, grazie allo strumento timer utile e funzionale. Un’app in stile cartone animato con un’interfaccia user-friendly e un controllo davvero intuitivo adatta anche per i più piccini. Anche la famosa fatina dei denti è diventata virtuale!

E per i veri dentisti?

  • Ma esistono anche numerosissime applicazioni dedicate ai veri dentisti, come MedicalOffice Dental, il primo software gestionale compatto per odontoiatri disponibile su App Store che sfrutta tutte le potenzialità di iPhone/iPodTouch ed iPad, per avere lo studio dentistico a portata di app (gestione appuntamenti, eventi, call, cartelle cliniche, ecc.).
  • O ancora iDenti realizzata da ANDI, Associazione Nazionale Dentisti Italiani, l’applicazione che ti mette in contatto con i suoi oltre 23 mila dentisti associati in maniera semplice, veloce e soprattutto affidabile.
  • In qualsiasi parte dell’Italia tu sia, a casa o in viaggio, puoi sempre trovare il dentista che meglio risponde alla tue esigenze e salvare il contatto tra i preferiti. E per tablet c’è DentalWave, il software gestionale completo per l’organizzazione dell’attività clinica del medico odontoiatra tramite iPad, una semplice cartella clinica cartacea, con la possibilità di archiviare e modificare per ogni paziente le varie sezioni di interesse. È possibile anche condividere le cartelle cliniche stampandole in formato cartaceo o esportando i documenti in PDF e inviandoli via e-mail.

Di Stefania Lobosco

Creativa, tech addicted e profondamente convinta che la tecnologia possa rendere la vita più smart. Vincitrice di un concorso che l'ha portata a realizzare la sua idea di app, WashApp. Oggi è account PR per lavoro e coltiva a 360° la sua passione per comunicazione e scrittura, curando il suo blog e collaborando con alcune testate.

6 commenti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.