Giornata formativa gratuita su Personal Branding e Web Opportunity

Foto di Stefano Principato, Flickr

Giovedì 13 marzo a Napoli, Wister e Stati Generali dell’Innovazione, con il patrocinio del Comune di Napoli e la collaborazione di istituzioni e associazioni, organizzano il terzo Learning Meeting gratuito ad iscrizione obbligatoria su “Personal branding e Web opportunity”, che si terrà presso il CEICC – Centro Europeo di informazione Cultura Cittadinanza.

Foto di Stefano Principato, Flickr
Foto di Stefano Principato, Flickr

La giornata di formazione di Napoli, rivolta a uomini e donne, ha l’obiettivo di trasmettere l’arte di “raccontare” se stessi e i propri territori, attraverso le competenze digitali che sono ingredienti indispensabili per valorizzare lo sviluppo del capitale umano e incrementare le occasioni di relazioni sociali, lavoro e crescita nel nostro Paese. Protagoniste dell’evento saranno anche le testimonianze circa le potenzialità di utilizzo dei social network e delle strategie di comunicazione e marketing che occorrono per rendere efficace il proprio brand.

Il 50% delle opportunità lavorative nasce grazie al proprio network, il 2% del PIL è la percentuale di un’impatto diretto dell’Internet economy sull’economia italiana, 700 mila posti di lavoro sono previsti entro il 2015 nell’ambito dell’ICT in Europa.  Alla luce di questi dati si rende necessario aumentare la consapevolezza della necessità di possedere competenze digitali e, come dichiara Flavia Marzano, presidente di Stati Generali dell’Innovazione e ideatrice della rete Wister , “Gli interventi formativo-informativi sono il nostro modo per condividere e diffondere la conoscenza della rete, per fare digital literacy”.

Energia, curiosità e positività caratterizzerano gli interventi presentati da Laura Gramuglia. Questa la locandina mentre il programma dettagliato dell’evento e le informazioni utili sono pubblicate sul sito Wister

Gli hashtag dell’evento, trasmesso anche in streaming dal media partner Road TV Italia,  sono #d2dnapoli e #wister

 

Di Sonia Montegiove

Dopo un colpo di fulmine per un IBM PS 1 ha coltivato ininterrottamente la sua passione per l’informatica. Analista programmatrice e docente per lavoro è avida lettrice e giornalista pubblicista per pura passione.

4 commenti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.