5 app per l’instant messaging

snapchat

Inviare messaggi usando Internet. Chiacchiere, faccine, baci, cuori e diavoletti. Questo è quello che sempre più spesso si fa, soprattutto da smartphone, anche più spesso del controllare la timeline di Facebook o del postare una nuova foto. Le app di instant messaging sono in netta ascesa a fronte di una fetta (soprattutto di giovanissimi) che abbandonano Facebook. Ma quale il servizio migliore?

Foto di dannebrog, Flickr
Foto di dannebrog, Flickr

A contendersi il primato (questa infografica del dicembre 2013 lo mette in evidenzatra i più usati al mondo ci sono WeChat (600 milioni di utenti registrati) e Whatsapp (590 milioni), seguiti da Facebook Messenger (con dato stimato a 300 milioni), Line (300 milioni), Viber (200 milioni) e Snapchat (100 milioni). Tutti i citati mettono a disposizione app gratuite e multipiattaforma. Alcuni di questi si possono anche usare da computer oltre che da smartphone e tablet.

Ma quale scegliere tra le top 5?

Whatsapp

whatsapp-540x320-1383236285

Consente, conoscendo il numero di telefono della persona con cui vogliamo parlare, di inviare messaggi in modo gratuito, sfruttando la connessione Internet dello smartphone o del tablet. Permette anche di creare chat di gruppo e inviarsi video e messaggi multimediali.

WeChat

WeChat-Application-Android

A differenza di Whatsapp non è legato ad un numero di telefono ma solo all’utente con cui si è registrati (in caso di cambio numero si avranno meno disagi con contatti e cronologia di chat). Usando WeChat si possono scambiare due chiacchiere anche con sconosciuti nelle vicinanze e si possono creare chat di gruppo invitando altri ad unirsi tramite l’invio di QRCode.

Facebook Messenger

facebook messenger

Per chi usa Facebook, Messenger consente di chattare senza aprire Facebook oltre a dare l’opportunità di contattare anche i “non amici” che sono però in rubrica.

Line

Line

Di diverso dagli altri ha una galleria molto ricca di “adesivi” e diversi giochi di gruppo da poter fare. Come WeChat, e a differenza di Whatsapp, si può usare anche da un computer.
Caratteristica interessante è lo Shake It, che permette di trovare un amico nelle vicinenze aprendo l’app e scuotendo gli iPhone per condividere automaticamente gli ID.

Snapchat

snapchat

Lo slogan potrebbe essere “Questo messaggio si distruggerà entro 10 secondi…”. Sì, perché la caratteristica più apprezzata di questa applicazione è che gli snap (una foto cui si possono aggiungere descrizioni e disegni) scompare dalla vista del destinatario e dai server della società dopo circa 10 secondi. Attenzione però, perché ci sono alcune app che consentono di ripristinare gli snap. Perché niente è per sempre, soprattutto con le nuove tecnologie.

E voi quanto e come messaggiate?

Di Sonia Montegiove

Dopo un colpo di fulmine per un IBM PS 1 ha coltivato ininterrottamente la sua passione per l’informatica. Analista programmatrice e docente per lavoro è avida lettrice e giornalista pubblicista per pura passione.

8 commenti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.