Dominare la tastiera con i videogame

GIRP
Una schermata di GIRP

Qualche tempo fa abbiamo parlato delle strategie per allenare i bambini a scrivere a due mani sulla tastiera, ma come possiamo migliorare la nostra manualità?

Dominare la tastiera con i videogame

È vero, ci sono tanti servizi che ti aiutano a esercitare la scrittura veloce – e Mashable ha recentemente elencato i migliori – peccato che alla lunga siano esercizi noiosi. Ma, ancora un volta, i videogiochi sono un bel punto di partenza per mettere in moto le dita divertendosi.

Stretching

Come in ogni buon allenamento, si inizia con una fase di allungamento dei muscoli. GIRP è un gioco gratuito in Flash realizzato da Bennet Foddy in cui si deve effettuare un’arrampicata su una parete rocciosa: ogni appiglio è rappresentato da una lettera da premere sulla tastiera mentre con il tasto Shift (o Ctrl) si possono flettere i muscoli per salire verso la cima. Il risultato è un gioco esilarante che in poco tempo diventa un vero e proprio Twister per le mani. Un bell’esercizio di coordinazione per scaldare le falangi.

GIRP
Una schermata di GIRP

Dagli arcade alla tastiera

ZType è un gioco sparatutto con ambientazione fantascientifica classica. Questa volta però per distruggere le astronavi nemiche è necessario digitare parole in inglese. A ogni lettera corrisponde un attacco, ma è necessario distruggere una navicella – digitando la parola corrispondente – prima di passare alla successiva. ZType è un gioco ben bilanciato: il livello normale permette di iniziare da parole semplici, ma se si cerca la sfida si può partire da quello avanzato.

ZType
Sconfiggi i nemici in ZType

Niente errori

Safety Instructions non perdona alcun errore: sei su un aeroplano che sta precipitando e devi ripercorrere le istruzioni illustrate prima del decollo, a partire dal classico “Fasten your seatbelt” (allaccia la cintura di sicurezza). Il gioco è breve, ma una volta terminato si sbloccano nuove parti che spingono l’acceleratore sull’umorismo nero.

Safety Instructions
Safety Instructions per dimostrare sangue freddo

 

Ne uccide più la tastiera che la spada

All’alba degli anni Duemila nacque The Typing of The Dead, un survival horror in cui le orde di zombie si affrontano non con fucili o motoseghe ma digitando sulla tastiera parole e frasi. Il risultato è un divertente mix di horror e ironia che non fa mai male. Oggi su Steam è possibile giocare all’ultima incarnazione della serie The Typing of The Dead: Overkill (Windows – $17,99). E se il gioco piace, è da poco uscita l’espansione ispirata alle opere di Shakespeare (Windows – $2,49) in cui gli zombie si combattono a colpi di letteratura. Per chi ama il genere, un gioco da non perdere.

Typing of the Dead
Uno zombie di Typing of the Dead

Tasti, non solo parole

Una menzione speciale se lo meritano due giochi che fanno parte dell’Experimental Game Pack 01. Il primo è Alphabet (di Keita Takahashi e Adam Saltsman) e il secondo è Inputting (di Steve Swink). Anche se non sono veri e propri esercizi di scrittura veloci, entrambi i giochi stimolano un approccio nuovo e intelligente nei confronti della tastiera. Tra l’altro, si tratta di giochi adatti a tutte le età: teneteli d’occhio visto che sicuramente torneranno disponibili nei prossimi mesi.

Di Marina Rossi

Marina Rossi è game design ninja e curator. Spesso imbraccia fucili a pompa per sconfiggere i nemici che la ostacolano. Su schermo, si intende.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.