Il genio delle donne

Il genio delle donne
Il genio delle donne
Il genio delle donne
Il genio delle donne

Pochi giorni fa è arrivata in redazione la segnalazione di un concorso per donne inventrici/innovatrici.

Ci è sembrata interessante, anche perché siamo certe fra di voi ce n’è sicuramente qualcuna.

Siete pronte a partecipare? Vediamo un po’ di cosa si tratta.

“Il genio delle donne: invenzioni e innovazioni made in Italy”

E’ un’importante iniziativa per tutte le donne in occasione dell’anno Europeo della Creatività e dell’Innovazione. Inventrici e innovatrici italiane con le loro straordinarie storie di nuove idee, nuove imprese e nuove abilità nel ripensare e trasformare il presente nella scienza, nella tecnologia, nella comunicazione, nel design, nell’arte, nella moda: Milano ospiterà dall’11 giugno all’11 luglio 2009 “Il genio delle donne: invenzioni e innovazioni made in Italy“, una serie di eventi promossi dall’ITWIIN (Associazione italiana delle donne inventrici e innovatrici) e destinati a valorizzare la creatività, le esperienze e il ruolo delle  donne nell’innovazione.

Il progetto mira ad approfondire pratiche e politiche in grado di sostenere ed assistere le donne nei processi di invenzione e innovazione, favorire il lavoro creativo delle donne nella ricerca e nell’imprenditoria innovativa, premiare il talento femminile italiano nella creazione di nuovi prodotti, processi e servizi.

Il Premio ITWIIN 2009

Nella manifestazione milanese si colloca infatti anche la prima edizione del Premio ITWIIN, il cui bando (scadenza il 15 maggio) è disponibile nel sito.

L’iniziativa ITWIIN precede e prepara quella europea dell’omologa associazione EUWIIN: l'”European Women Inventors & Innovators Network Exhibition, Conference & Award Ceremony”, che si terrà a Helsinki, dal 7 al 9 Ottobre 2009.

In pratica possono partecipare inventrici (che abbiano depositato un brevetto) oppure innovatrici, per queste ultime basta essere imprenditrici o socie d’impresa nell’accezione più vasta dei termini e le libere professioniste iscritte ad albi professionali o lavoratrici atipiche o autonome, operanti nel pubblico o nel privato.

Il termine di presentazione delle domande è il 15 maggio 2009.

L’iniziativa è segnalata anche dalla rivista Galileo: Giornale di Scienza e Problemi Globali,e dalla community online di Eccellenze al femminile.

OT

Sulla community online di Eccellenze al femminile ho trovato un paio post interessanti che si riallacciano al mio ultimo post:

Pure Obama ha fatto un intervento poche settimane fa su Equal Pay! Ma qui in Italia? Voi avete mai sentito parlare di iniziative analoghe nel nostro paese?

Di Luigina Foggetti

Appassionata di tecnologia e computer per proprietà transitiva (due fratelli nerd) da circa venti anni lavora nel Web. Professione Online manager, geek curiosa nella vita di tutti i giorni.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.