Makers al femminile: un week-end dedicato alle donne e alla wearable technology

L’8 e il 9 novembre a Milano ci sarà “Makers al femminile” un percorso dedicato alle donne all’insegna di creatività e innovazione che coniughi scienza, tecnologia, arte e design.

Makers al femminile

Oggi ricorre l’Ada Lovelace Day, ci piace così parlare di un evento che ben si coniuga con lo spirito di questa giornata: “Makers al femminile”, iniziativa proposta dal Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano e Henkel. L’obiettivo del progetto è incoraggiare le ragazze e le donne a mantenere vivo l’interesse per la scienza, alimentare la fiducia in se stesse e combattere gli stereotipi su scienza e tecnologia, dimostrando che offrono a tutti molte opportunità di crescita.

In un weekend speciale, il prossimo 8 e 9 novembre, saranno proposte nella nuova Tinkering Zone del Museo Nazionale Scienza e Tecnologia di Milano due attività dedicate a pubblici diversi.

  • Sabato 8 novembre donne maker, ricercatrici, designer, stiliste, studentesse sono invitate a partecipare a un workshop per sperimentare in prima persona la wearable technology.
  • Domenica 9 novembre famiglie, adulti e bambini vengono invece coinvolti in un’attività in cui costruire piccoli accessori usando circuiti, led e sensori.

tinkering

Il progetto “Makers al femminile” proseguirà poi sul web attraverso il blog del sito, in cui sarà possibile condividere la propria idea di making, mostrare le proprie realizzazioni o prendere spunto dai lavori degli altri, in una riflessione costruttiva e interattiva.

Autrice: Luigina Foggetti

Appassionata di tecnologia e computer per proprietà transitiva (due fratelli nerd) da oltre dieci anni lavora nel Web. Professione Online manager, geek curiosa nella vita di tutti i giorni.
Website: http://www.luiginafoggetti.com
Twitter: lalui