Ada Day a Torino

Il 14 ottobre, per la giornata internazionale dedicata alla celebrazione delle conquiste delle donne Ada Day, a Torino due eventi che intendono mettere al centro la tecnologia e l’informatica vista dalle donne (e dalle mamme).

adato

Nel giorno in cui a livello internazionale si celebra Ada Lovelace, prima programmatrice della storia, a Torino sono in programma due interessanti eventi: il primo alle 10, al Circolo dei Lettori, dove ricercatrici, matematiche ed imprenditrici, racconteranno la loro esperienza e i loro legami con la tecnologia. Ad intervenire saranno Gioia Gottini, “Le reti al femminile”, Gemma Gallino,“Matematica: singolare femminile”, Ilaria Ruggeri, “Quando l’arte incontra l’informatica”, Enrica Tesio “Tiasmo”, Fabiana Vernero “L’interazione uomo macchina: storie dal futuro”, Enrica Crivello,“Abbracciare e godersi la complessità della comunicazione online”, Agnese Vellar, “Treatabit”.

Nel pomeriggio, alle 17 presso la Libreria dei Ragazzi in via Stampatori 21, l’appuntamento è con i bambini, che potranno scoprire la storia di Lady Ada, grazie alle letture tenute da “Les Puzzettas”.

La domanda alla quale in questa giornata si vuole dare Vi siete mai chiesti cosa ha dato vita ai primi calcolatori, agli antenati dei nostri pc?

“Per rispondere a questa domanda dovete mettere insieme un matematico, costruttore di macchine e una fanciulla in grado di “incantare i numeri”. Charles Babbage costruì un calcolatore, Ada Lovelace trovò l’algoritmo per farlo funzionare. Da questi esperimenti di metà Ottocento inizia la storia dell’informatica“.

Autrice: Sonia Montegiove

Dopo un colpo di fulmine per un IBM PS 1 ha coltivato ininterrottamente la sua passione per l’informatica. Analista programmatrice e docente per lavoro è avida lettrice e giornalista pubblicista per pura passione.
Website: http://unbitalgiorno.wordpress.com
Twitter: suxsonica