Pane, web e finocchiona: martedì 16 aprile sarà la volta di Firenze

panewebfino

Continua il viaggio in giro per l’Italia, che si concluderà con la conferenza sui social media di giugno a Brescia Pane Web e Salame, alla ricerca di storie di persone, progetti e aziende sul tema “Come Internet ti ha cambiato la vita”. Il primo aperitivo – Pane, Web e Cotoletta – si è tenuto nelle scorse settimane al Talent Garden di Milano mentre il prossimo martedì 16 aprile sarà la volta di Firenze con Pane, Web e Finocchiona che si terrà alle ore 19 al Xenesys.

La prima giornata milanese alla ricerca di speaker si è svolta in un clima di grande entusiasmo, che ha permesso di raccogliere diverse belle storie. Tra queste c’è quella di Matteo Stifanelli, che dopo una prima esperienza universitaria umanistica si è “tuffato” nella programmazione e nell’ingegneria informatica per approdare a Airbnb. Da semplice guest ha iniziato a promuovere la community con mezzi online e offline, finché non ha ricevuto una proposta di lavoro a Berlino proprio per il team Airbnb in Italia. “Io ho ancora la fissa di voler cambiare il mondo” racconta Matteo. E questa è la sua testimonianza del come Internet può cambiarti la vita.

Altra bella storia quella di Fernando Acerbi e di H-enable #digitalmente abili, che si pone l’obiettivo di migliorare la vita alle persone con difficoltà motorie grazie a soluzioni digitali e tecnologie accessibili ad esempio attraverso H-enableZTL, utile a comunicare il transito in zone a traffico limitato. C’è anche Matteo Montolli che prima di arrivare a Wanderio, un sito per l’organizzazione di viaggi online,  ha avuto un percorso incerto: dalla scelta di studiare cinema fino all’entrata nel team di Moze, che lo ha fatto approdare a questa nuova bella esperienza.

Queste solo alcune delle storie più belle che si sono ascoltate a Pane, Web e Cotoletta alle quali se ne aggiungeranno delle altre durante l’aperitivo fiorentino. Unico appunto: tra queste storie manca quella di una donna. E siccome sappiamo che Internet può cambiare la vita più alle donne che agli uomini, vogliamo spronarvi ad andare a raccontare la vostra storia più bella.

Autrice: Sonia Montegiove

Dopo un colpo di fulmine per un IBM PS 1 ha coltivato ininterrottamente la sua passione per l’informatica. Analista programmatrice e docente per lavoro è avida lettrice e giornalista pubblicista per pura passione.
Website: http://unbitalgiorno.wordpress.com
Twitter: suxsonica